Pagine

domenica 19 marzo 2017

Lasagne gluten free peperoni e basilico con crema di verdure

Rieccomi a raccontarvi  la mia ricetta delle lasagne ai peperoni e basilico con crema di verdura.
Le lasagne sono un piatto che quando ero glutinante facevo davvero raramente.
Mi venivano sempre male. Ma una domenica mattina che avevo voglia di farmi un po' di tagliolini senza glutine, ho pensato di modificare la ricetta delle mie tagliatelle per ricavarne sfoglie di lasagna.

Anche se una parte l'ho ridotta in  tagliolini, la ricetta che segue non è adatta per questo essendo morbida da non permettere di ottenere la lunghezza continua che richiede questo tipo di pasta, mentre si è rivelata molto buona per le lasagne.

Le dosi di seguito non so quindi dirvi per quante persone bastino, avendone prelevato solo una porzione per due piccole porzioni(4 sfoglie) di lasagne per il pranzo mio e di mia figlia. Il marito lavorava.

Dal giorno prima era avanzata la crema di verdure che poi altro non era che il minestrone cotto con tre cucchiai di lenticchie decorticate. In frigo avevo due peperoni medio piccoli, uno rosso e uno giallo e così ero pronta a sperimentare.
Alla fine la figliola mi ha anche dato una mano a stendere la sfoglia, nonostante non fosse molto ben disposta verso le lasagne con verdura.
Solo che qui da sempre si mangia quel che passa il convento e i picci  raramente hanno spazio.
Fatto sta che alla fine a tavola proprio lei se le è gustate oltremodo, chiedendomi perchè non ne avessi fatte di più e il marito a cui avevo mandato foto del risultato è rimasto col languorino. E ovviamente mi tocca rifarle quanto prima.

Passiamo alla ricetta. E come saprà chi ormai segue questo blog io uso sempre un misto di farine naturali senza glutine ... e per ora ancora un po'di farine in mix pronti senza glutine.

LASAGNE PEPERONI E BASILICO CON CREMA DI VERDURE

Per la farcitura ( dose per due)

Due peperoni, basilico fresco o surgelato, circa 300 gr. di crema di verdura e lenticchie rosse decorticate( minestrone cotto con le lenticchie in padella antiaderente a cui aggiungo sale e olio solo una volta finito di cuocere), 125ml di besciamella di soia, parmiggiano ( o se si preferisce pecorino)  grattuggiato.


Per le sfoglie (dose per non so...forse 4persone)

20gr. Farina di ceci, 30gr. Farina di lenticchie rosse, 40gr, farina di sorgo, 50gr, farina di grano saraceno, 40gr. Farina di riso( possibile che ne servano alcuni altri cucchiai alla fine)  , 120gr, farina di riso integrale (di questo tipo uso macinarmi il riso integrale in chicchi per ottenerla), 20gr farina di teff, 30gr farina di amaranto, 65gr farina di Biaglut per pasta, 80 gr farina NutriSì, 30 gr, farina Ac Conad, 4uova(215gr), 3gr di xantano, 1cucchiaio di olio extravergine, 4cucchiai di acqua, sale.

Procedimento:
Si procede mettendo a cuocere prima i peperoni  ridotti a listarelle, in olio aromatizzato con aglio, a fuoco lento e coperti. Se necessario si aggiunge poca acqua. Quando son ben ammorbiditi si aggiunge poco sale e una bella manciata di basilico tritato o un paio di cucchiai di quello surgelato. E si lascia asciugare un po'. Spento il fuoco si lasciano raffreddare per poi intermezzarci le lasagne.
Per le sfoglie si procede mescolando prima tutte le farine poi al centro il resto degli ingredienti. Si lavora fino a ottenere una palla compatta, regolandosi se occorre altra farina, si aggiunge quella di riso. Io ne ho messo un altro paio di cucchiai. Ho lasciato riposare giusto 10 minuti coperto da pellicola, mentre montavo la macchina della pasta, disponevo vassoi di carta e riponevo le farine.
Si procede tagliando l'impasto in pezzi uguali di circa 1, 5cm di spessore e uno alla volta si stendono man mano col matterello quel tanto che basti a infilarli nella macchina per farne una sfoglia. Si mette prima a 1, poi a 2, poi a 3 e se piacciono ben sottili a 4. Si adagia ogni sfoglia su un vassoio di carta cospargendola leggermente di farina da  entrambi i lati.
Si passa a formare la lasagna. Ho usato una pirofila piccola in vetro pirex. Ho quindi mescolato quasi tutta la crema di verdura con la besciamella e un po' di  olio e sale. Ne ho messo uno strato sul fondo della pirofila , disposta poi una sfoglia, altro strato di crema e poi cosparsi i filetti di peperoni col basilico, procedendo così.
Sulla sfoglia finale ho cosparso parmiggiano e poi la crema.
Ho cotto a 190° per 30 minuti. E altri 10-15 coperta con carta forno per non far bruciare la superfice.
Controllate la cottura dato che ogni forno è a sè e vi regolate se occorrono altri minuti.
Se qualcuno riprovasse a farle mi faccia sapere che ne pensa... noi ci stiamo pregustando il momento in cui le riassaporeremo.

Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuti :)